Cotolette di melanzane

Ok lo so cosa state pensando… la frittura fa male! Ma se la fai a casa una volta ogni tanto ci può anche stare e io ogni tanto devo proprio farla 🙂  è questione di vita o di morire di fame…

Questa volta ho voluto fare la monella, ma quando voglio essere più brava uso come sempre il mio amico forno…

 

cotolette di melanzane

 

Ingredienti per 4 persone

2 melanzane

2/3 uova

sale q.b.

50 gr di formaggio grattugiato (opzionale)

pangrattato q.b.

olio di semi q.b.

Procedimento

Lavate e tagliate le melanzane 1 cm circa. Disponetele per qualche minuto in uno scolapasta cosparse di sale così da eliminare l’acqua di  vegetazione e quel sapore amarostico tipico della melanzana.

In una ciotola sbattete le uova a crema con un pizzico di sale e il formaggio grattugiato e  in un’altra ciotola versate il pangrattato. Prendete le fette di melanzane e passatele una ad una prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

In una padella larga lasciate riscaldare abbondante olio per friggere e quando sarà caldo adagiate le cotolette poco per volta. Lasciate friggere per alcuni minuti da entrambe le parti. Asciugate su carta assorbente da cucina e disponetele su un piatto di portata.

Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Insalata di farro con zucchine, melanzane e pomodorini

In questi giorni il caldo ci ha proprio sfiancato. E’ stata una settimana terribile anche per la nostra glicemia che ogni tanto si impennava.

Lo sapevate che con il caldo la glicemia tende a salire? In questi casi non si può fare molto purtroppo, solo cercare di bere tanto e stare attenti all’alimentazione.

Io ho cercato di difendermi con insalatone di tutti i tipi ricchi soprattutto di verdure e fibre che sono sempre molto gradite perchè molto fresche e salutari 🙂

insalata di farro.jpg

 

Ingredienti per 4 persone

350 gr di farro perlato

1 cipollotto

2 melanzane piccole

3 zucchine verdi

foglie di menta q.b.

200 gr di pomodorino datterino

sale q.b.

4 cucchiai di evo

Procedimento

Mondate e tagliate a dadini le zucchine e le melanzane, lasciando quest’ultime in ammollo con sale per una 10 di minuti. Tritate la cipolla e mettete da parte.

Nel frattempo portate a ebollizione dell’acqua salata in una pentola e fate cuocere per 15 minuti circa il farro (secondo indicazione della confezione), dopo averlo sciacquato. Finita la cottura, scolate il farro e lasciatelo raffreddare.

Tagliate il pomodorino e conditelo con un pizzico di sale, olio e origano (se lo desiderate).

A parte, in una padella con un filo d’olio fate rosolare la cipolla insieme alle melanzane ben strizzate e le zucchine.  Prima che finiscano la cottura aggiustate di sale. Terminata la cottura lasciate riposare per qualche minuto e aggiungete il tutto al farro precedentemente preparato e mescolate tutto insieme aggiungendo qualche foglio di menta tritata.

Versate adesso tutto in una insalatiera e lasciate riposare appena si raffredda in frigo per qualche oretta. Servitela fredda.

Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress

Frittata di pomodorini secchi con yogurt greco

Ieri sera non avevo molta voglia di cucinare e così ho usato il metodo dello svuota frigo.

Risultato questa fantastica frittata, che molto egoisticamente ho divorato 🙂

frittata di pomodorini secchi 1.jpg

Ingredienti per 4 persone

4 uova

130 gr di yogurt greco

10/15 pomodorini secchi

sale e pepe q.b

 

Procedimento

Sbattete le uova in un recipiente insieme allo yogurt, aggiungete successivamente i pomodorini secchi tagliati a dadini, sale e pepe.

Amalgamate il tutto e versate in una teglia già foderata con della carta forno

Lasciate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.

Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!

Articolo di WordPress